Biografia


Discografia

 
Eventi


Canzoni


Partiture per chitarra


Acquisti


Storia della m.p. brasiliana

Forme della m.p. brasiliana

Chjtarristi e
compositori brasiliani


Glossario afro-brasiliano

 

Armando Romeo

Autobiografia

Canzoni

Filmografia


Testo di Enzo Giannelli rivisto ed integrato da
Stefano Russo

Cantante,chitarrista, compositore ed autore, nasce a Napoli il 18 Febbraio del 1924.
Messa da parte la Laurea in Giurisprudenza, si appassiona sempre di pi¨ alla chitarra ed al canto giungendo ad elaborare un originale e finissimo stile interpretativo.
Nel 1945 debutta, per caso, nei locali napoletani frequentati dai soldati anglo-americani che ne fanno il loro beniamino.
Fra gli Anni Quaranta e i Cinquanta compie fortunate tournÚe in Francia, Spagna, Inghilterra, Germania, Belgio, Svizzera, Unione Sovietica e nelle Americhe.
Dopo un lungo peregrinare all'estero, abitudine che gli Ŕ valsa il soprannome di "Romeo il Giramondo", torna in Italia e, nel 1957, partecipa al Festival di Napoli riassumendo i motivi in gara con Amedeo Pariante, Ugo Calise, Sergio Centi e Fausto Cigliano.


Nello stesso anno scrive e lancia Malatia - una canzone di raffinata bellezza che si inserisce nel filone dello slow napoletano - il cui successo arriva fin negli Stati Uniti dove, con il titolo di One Kiss Away From Heaven, Ŕ incisa da Anthony Perkins e Tony Bennet nella colonna sonora del film omonimo (in italiano "La Diga Sul Pacifico") interpretato da Perkins e da Silvana Mangano;
tra il 1959 ed il 1960, Malatia conoscerÓ una nuova giovinezza - tramite i juke-boxes - nella versione di Peppino Di Capri che raggiungerÓ i primi posti della hit-parade.
Pregevole chitarrista e cantante dal timbro delicato e suadente
, Armando ha inciso moltissimi dischi e partecipato a centinaia di programmi radiofonici, trasmissioni televisive e manifestazioni canore.

 


               Fred Buscaglione ed Armando Romeo

Tra i suoi maggiori successi si ricordano:
"Bell'Ammore, LÓ, LÓ, LÓ", "Zingarella", "Zitto,Zitto,Zitto"(con versione castellana) e "Rio De Janeiro" del 1955; "╚ Fummo" del 1956; "Scugnizzo" e "Songo 'Nammurato" del 1957; "Cumpagna D''A Luna" del 1958, incisa da Ugo Calise e che conta anche una versione in castellano (Compa˝era De La Luna); "Clown" presentata nel 1959 al Burlamacco D'Oro; "Precipizio" lanciata alla Sei Giorni Della Canzone di Milano del 1960; "Serenata Caprese" seconda classificata al Festival Di Ischia del 1961 e "Un Filo" dello stesso anno;  "Nun GiurÓ!" un successo di Peppino Di Capri ; "Via Veneto" del 1962 inserita nel celebre film di Luciano Salce La Voglia Matta con Ugo Tognazzi e Catherine Spaak.

Autobiografia        Canzoni         Filmografia

                                
                                   Armando Romeo con Peppino Di Capri a La Canzone del Mare (Capri)