Biografia

 
Eventi

 

Discografia

 
Acquisti

Sports
YouTube

Facebook

B.Powell

A.C.Jobim
U.Calise
A.Romeo
  

Orixąs
Candomblč

Capoeira

Str.musicali

La Gajola


 

Armando Romeo

Autobiografia

Canzoni

Filmografia


Testo di Enzo Giannelli rivisto ed integrato da
Stefano Russo

Cantante,chitarrista, compositore ed autore, nasce a Napoli il 18 Febbraio del 1924.
Messa da parte la Laurea in Giurisprudenza, si appassiona sempre di pił alla chitarra ed al canto giungendo ad elaborare un originale e finissimo stile interpretativo.
Nel 1945 debutta, per caso, nei locali napoletani frequentati dai soldati anglo-americani che ne fanno il loro beniamino.
Fra gli Anni Quaranta e i Cinquanta compie fortunate tournée in Francia, Spagna, Inghilterra, Germania, Belgio, Svizzera, Unione Sovietica e nelle Americhe.
Dopo un lungo peregrinare all'estero, abitudine che gli č valsa il soprannome di "Romeo il Giramondo", torna in Italia e, nel 1957, partecipa al Festival di Napoli riassumendo i motivi in gara con Amedeo Pariante, Ugo Calise, Sergio Centi e Fausto Cigliano.


Nello stesso anno scrive e lancia Malatia - una canzone di raffinata bellezza che si inserisce nel filone dello slow napoletano - il cui successo arriva fin negli Stati Uniti dove, con il titolo di One Kiss Away From Heaven, č incisa da Anthony Perkins e Tony Bennet nella colonna sonora del film omonimo (in italiano "La Diga Sul Pacifico") interpretato da Perkins e Silvana Mangano; tra il 1959 ed il 1960, Malatia conoscerą una nuova giovinezza - tramite i juke-boxes - nella versione di Peppino Di Capri che raggiungerą i primi posti della hit-parade.
Pregevole chitarrista e cantante dal timbro delicato e suadente
, Armando ha inciso moltissimi dischi e partecipato a centinaia di programmi radiofonici, trasmissioni televisive e manifestazioni canore.

 


               Fred Buscaglione ed Armando Romeo

Tra i suoi maggiori successi si ricordano:
"Bell'Ammore, Lą, Lą, Lą", "Zingarella", "Zitto,Zitto,Zitto"(con versione castellana) e "Rio De Janeiro" del 1955; "Č Fummo" del 1956; "Scugnizzo" e "Songo 'Nammurato" del 1957; "Cumpagna D''A Luna" del 1958, incisa anche da Ugo Calise e che conta una versione in castellano (Compańera De La Luna); "Clown" presentata nel 1959 al Burlamacco D'Oro; "Precipizio" lanciata alla Sei Giorni Della Canzone di Milano del 1960; "Serenata Caprese" seconda classificata al Festival Di Ischia del 1961 e "Un Filo" dello stesso anno;  "Nun Giurą!" un successo di Peppino Di Capri ; "Via Veneto" del 1962 inserita nel celebre film di Luciano Salce La Voglia Matta con Ugo Tognazzi e Catherine Spaak.

Autobiografia        Canzoni         Filmografia

                                
                                   Armando Romeo con Peppino Di Capri a La Canzone del Mare (Capri)